All posts by puntospettacolo

Emilio Franchini, giovane attore lanciatissimo al cinema e produttore per Emy Production, è al centro di un importante progetto

Emilio Franchini, giovane attore lanciatissimo al cinema e produttore per Emy Production, è al centro di un importante progetto: un documentario in 36 puntate che lo vede anche tra i protagonisti sul set. Italia, Giappone, Sushi. Cosa tiene insieme queste tre parole? Sembra curioso ma curioso non lo è. Un Ente di certificazione, con sede a Venezia, ha avuto il compito di certificare quando definire davvero giapponese il Sushi. Una sorta di patente di qualità che riduce le distanze fra il Sol Levante e il nostro Paese e che, di fatto, è valida in tutto il mondo e avere un sushi doc.

Un fatto rilevante, visto che il 55% del Sushi oggi in commercio in realtà è taroccato: “Il Sushi originale deve seguire criteri molto rigidi -spiega il producer Daniele Gramiccia. Il processo produttivo prevede una riconciliazione e una rivalutazione dell’esigenza originale per cui nasce il Sushi. Circa duemila anni fa infatti in sushi nasceva in Giappone per il mantenimento del pesce fresco, per questo infatti lo stesso pesce veniva raccolto nel riso fermentato. Da qui si capisce che la scelta delle materie prime e la lavorazione stessa devono seguire quasi un rituale che rispetti le antiche tradizioni. Siamo felici che le piattaforme TATATU e CHILI abbiamo capito e abbracciato la nostra idea, cosi da poterla diffondere in Italia e nel mondo.

Procedure che rappresenteranno la spina dorsale del processo di certificazione in corso e che verranno

raccolte in un documentario anch’esso tutto italiano: “Nella serie distribuita in 36 episodi della durata di

50 min cadauno -afferma Giovanni Franchini, Ceo di Emy Productions, un broadcast con sede a Roma- abbiamo deciso di puntare ad un contenuto che possa portare alla luce la storia del Sushi e non solo. Puntiamo infatti anche a riscoprire la tradizione Giapponese e la sua contaminazione con la nostra.

E proprio Emiio Franchini sarà tra i volti di questa docu-serie molto originale che lo vede coinvolto anche nella produzione con Emy Productions.

Questa è solo l’ultima novità tra i progetti di Emilio Franchini, in uscita con vari film, e su Amazon protagonista della pellicola horror Medium.

Check è il nuovo singolo di Sher B

Dal 7 maggio è disponibile su tutte le piattaforme digitali di streaming Check, il nuovo singolo di Sher B.
Presentato lo scorso 22 aprile nel corso di una premiere a Miami, il brano presenta delle sonorità dancehall.
Ancora una volta Sher B. porta qualcosa di nuovo sulla scena musicale con il suo stile unico e
personalissimo. La canzone ha un beat dancehall super fresh con un mood che rimanda all’estate e che
potrebbe imporsi come una hit estiva. La produzione del singolo è stata curata totalmente da Sher B., che
ha mixato e registrato tutte le tracce e gli strumenti. Check segue il successo degli altri brani “New Roots
Tune” e “Wait in Vain”.
Biografia
Mario Spataro, conosciuto anche con lo pseudonimo di Sher B., si è appassionato alla musica fin da quando
era bambino grazie al suo orecchio assoluto. Inizialmente pianista ed organista, all’età di 14 anni ha
scoperto anche il mondo delle percussioni e la batteria. Ha vinto numerosi concorsi nazionali ed
internazionali come il “Tournoi Internazional De Music, Paris”, “L.H Stevens Special Prize, New York
Foundation”e “Austria int. Awards”. Un percorso artistico che è stato impreziosito dallo studio fatto con
artisti del calibro di L.H Stevens, M.J. Burrit, M.Queen, J.Beck, R.Holly, T.Adams, N.J Zivkovic, K. Aleo, I. Bilic,
M. Klimasara, R.Wiener, N.Groover, Keiko Abe, L. Morleo.
Ha suonato in diverse parti d’Europa: dall’Italia alla Spagna, passando per la Grecia, l’Austria, la Repubblica
Ceca, la Francia, il Belgio, la Germania, la Svizzera e tante altre. Gli è stata conferita La Medaglia al Valore
Musicale dalla Camera dei deputati italiana. E’ insegnante a Parigi, Nizza e Montecarlo. Oltre al successo nel
repertorio di musica classica, il polistrumentista Spataro alterna la professione di marimbista a quella nella
musica dancehall, reggae e hip hop, dove ogni giorno raccoglie tantissimi seguaci.

A NAPOLI ALFONSO SIGNORINI CERCA NUOVI TALENTI:UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER GLI ARTISTI

A NAPOLI ALFONSO SIGNORINI CERCA NUOVI TALENTI:
UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER GLI ARTISTI
Categorie: Cantanti, ballerini, attori, attrici, modelli/e, influencer
Sabato 20 maggio, dalle ore 15.00 alle ore 19.00 a Napoli presso Villa Domi (Salita
Scudillo, 19/a) si terranno i casting per giovani artisti e per chi vuole iniziare una
carriera artistica. I partecipanti devono essere maggiorenni e appartenere ad una delle
seguenti categorie: canto, ballo, strumenti musicali, recitazione, moda, influencer,
bellissimi. E’ prevista anche una sezione speciale per le persone con disabilità.
I partecipanti saranno provinati direttamente da Alfonso Signorini e da Irene
Ghergo, autrice TV. Una grande opportunità per giovani artisti e artisti emergenti
per entrare a far parte del mondo dello spettacolo dalla porta principale grazie
anche al produttore dell’iniziativa Fabio Palazzi, organizzatore di grandi eventi,
che da molti anni vive tra Napoli e Capri.
“Ho voluto fortemente che questa audizione si facesse a Napoli – afferma Fabio


Palazzi – perché vivendo in questa città sono venuto a contatto con tantissime realtà


culturali e tantissimi giovani con grandi capacità artistiche. Voglio dare una


opportunità a questi giovani perché Napoli è una città ricca di arte e fermento


culturale. I ragazzi entrano dalla porta principale, infatti a provinarli sarà colui che


ha scritto tante pagine sullo star system, colui che oltre ad essere un grande


giornalista e conduttore con una forte esperienza nel mondo dello spettacolo e anche


regista di opere liriche. Il numero uno della televisione, Alfonso Signorini”.


Inoltre i partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi con Alfonso Signorini


durante il party “You Talent” previsto la stessa sera alle ore 23.00, sempre a


Villa Domi, grazie anche all’interesse mostrato verso questa iniziativa e verso i


giovani di Domenico Kontessa, proprietario di Villa Domi e sostenitore della cultura


e delle bellezze di Napoli con una forte attenzione verso le giovani generazioni.


I candidati per prenotarsi dovranno mandare un messaggio su WhatsApp al


numero: 366.9995798 indicando Nome, Cognome, numero di telefono e categoria


per la quale si partecipa. E poi presentarsi ai provini il giorno 20 maggio dalle ore


15.00 alle ore 19.00.


Ufficio Stampa


Ennio Salomone – Cell. 346.6142314 – E-mail: salomone.ennio@gmail.com


Roberto Di Giacomo – Cell. 328.6682640 – E-mail: robertodgc@hotmail.it

Da venerdì 5 maggio e fino a Settembre ci sarà la riapertura,  per il terzo anno consecutivo del Temporary store “Capritaly -KiKi ” official store.

Da venerdì 5 maggio e fino a Settembre ci sarà la riapertura,  per il terzo anno consecutivo del Temporary store “Capritaly -KiKi ” official store, nato per raccogliere tutto il buongusto in fatto di moda ed accessori multibrand, in via Vittorio Emanuele n° 110 a Margherita di Savoia provincia di Barletta. Troverete ad accogliervi Pina e Carmela Macchiarulo , già titolari del concept store KiKi di Cerignola.
L’evento si svolgerà all’interno della IX  rassegna “Festival internazionale degli aquiloni “di tre giorni voluta dall’Associazione A.S.B.A_Lidi_ Margherita di Savoia.
Per qualsiasi acquisto nello store, vi sarà regalato un charm Capritaly a forma di Margherita in onore della Cittadina che ci ospita.

Un gioiello è qualcosa che si porta sulla propria pelle, ed è quindi fondamentale scegliere prodotti di prima qualità, che emanino un valore simbolico e sentimentale, oltre a dover avere un forte impatto estetico. Di questo valore simbolico si fa portatrice Sarah Buonocore, la fondatrice e titolare del marchio di preziosi CaprItaly. Nato nel 2016, il brand è un vero esempio di imprenditoria giovanile tutta al femminile. A dare vita all’impresa è stata una giovane donna, così come lo sono anche tutte le sue collaboratrici, sia dietro il banco delle gioiellerie che nei laboratori orafi.

Quella a cui Sarah Buonocore ha dato vita è una solida rete di presenze femminili tenaci e determinate a ricavarsi un posto nel mondo imprenditoriale. E visto il successo del brand, si può dire che l’intento stia riuscendo. I traguardi raggiunti si devono senza dubbio all’impegno che ogni persona ha messo dentro quest’impresa, credendo fermamente nel prezioso made in Italy e soprattutto nel valore che ogni singolo gioiello rappresenta. E, come si diceva, ciò non vale solo per l’aspetto esteriore.

L’intenzione di CaprItaly è difatti quella di creare gioielli unici e strettamente personali, che rispecchino

alla perfezione il carattere di una persona, le sue passioni e il suo stato emotivo. Per questo motivo, ogni

prezioso viene visto come veicolo di sogni e sentimenti, e non solo come materiale metallico lavorato ad arte. Ed è proprio questa profonda visione valorizzante che contribuisce a dare risalto ai bracciali, alle collane e agli orecchini del marchio.

Da qui la volontà di diffondere il proprio brand anche tramite un’importante campagna social che ha visto la luce in questi giorni. Il motto CaprItaly – Authentic Capri Style ha spopolato sui social media, facendo intuire quanto valore abbia il made in Italy fatto a mano. 

È stato un evento indimenticabile e carico di emozioni, La Festa dei Sogni, i il 25 Aprile a Nola

È stato un evento indimenticabile e carico di emozioni, La Festa dei Sogni, svoltasi il 25 Aprile a Nola nella spettacolare Piazza Duomo, conosciuta ancor di più come Piazza dei Gigli, lì dove si riuniscono gli obelischi per la benedizione del Vescovo. Un interessante format del divertimento della Hollywood Animazione che ha proposto, in occasione del suo 16esimo anniversario e in concomitanza con la giornata della Festa della Liberazione, un’esplosione di arte, cultura, moda, sport e spettacolo racchiusa in un’intera giornata per incentivare a credere sempre nei propri sogni attraverso le esperienze, gli aneddoti ed i consigli regalatici dal parterre di ospiti d’eccezione che si sono alternati dalle 10:30 del mattino fino

alla sera. Un evento voluto fortemente dall’imprenditore Gennaro Spizuoco, Patron dell’Agenzia di

animazione ed eventi Hollywood Animazione in collaborazione con la M4 Associati. Un intenso programma di attività dedicate ai bambini con gonfiabili, attività sportive e ludiche, animazione e spettacoli di magia per entusiasmare e divertire i piccoli. Poi nel pomeriggio si è assistito a tantissime esibizioni di scuole di ballo, accademie di canto, sfilate di moda, cabarettisti e un grande parterre di artisti campani e nazionali. In questa giornata di festa vera, magica e indimenticabile, tanti grandi artisti, tra la

star musicale Clementino – volto amato anche dalla televisione, recentemente in giuria a The Voice Senior

e The Voice Kids – che ha rappato, davanti a un bagno di folla, le sue celebri canzoni nel suo stile

punchline e comedy entusiasmando i tantissimi fan accorsi. L’artista è stato accolto già al suo ingresso da

un’interminabile ovazione, a cui si sono susseguiti lunghi applausi al termine di ogni brano e una standing

ovation alla fine. Insomma: un vero e proprio vulcano di emozioni. Tantissimi altri personaggi sono

sopraggiunti, come Giovanna Sannino – dalla serie cult Mare Fuori -; l’attore Salvatore Misticone; Alessia

Macari dal Grande Fratello Vip; tanti volti di Made in Sud (Enzo e Sal, Enzo Fischetti, Mino Abbacuccio e

altri); il misterioso cantante Michael Gambino, arrivato con ballerine e ingresso da star con limousine e

cordone di security; Rossella Erra, uno dei più noti volti dei programmi Rai; l’attrice, conduttrice e

opinionista per varie trasmissioni televisive di Canale 5 Emanuela Tittocchia; Francesca Maria Giuliano, la

pin-up anni 50 da Avanti un altro; il musicista e volto di Un posto al Sole Nelson; Marco Senise, ex volto di

Forum e concorrente della scorsa edizione dell’Isola dei famosi; Giovanni Iovino, anche noto come il

Giovannino di Tu Si Que Vales; il cabarettista per eccellenza Stefano De Clemente; Gabriele Esposito,

l’artista Anna Capasso, Mr. Hyde, Gaetano De Martino, Ludo Brusco, Antonella Sgobio, Radiorocket,

Francesco Montervino, Nunzio Bellino, Giuseppe Cossentino; Sher B – re musicale della Dancehall – e tanti

altri. La lunga kermesse è stata condotta magistralmente dalla bellissima Carmen La Bruna e Maurizio

Viviani che, con il loro inconfondibile ritmo dello spettacolo e la loro innata classe, hanno saputo

intrattenere il pubblico.


La Festa dei Sogni è un meraviglioso evento che si rinnova anno dopo anno per regalare uno show senza

precedenti. Radio Club 91, come radio ufficiale dell’evento, ha raccontato con reel, fotogallery e interviste

sui suoi account social la bellissima giornata. Presenti, nel corso della giornata, anche tanti media

giornalistici e televisivi.


La promozione è stata curata dallo staff di Massmedia Comunicazione e tutto è stato reso possibile anche

grazie ai tanti partner e sponsor:


Ztech, Picano Rent, F.lli del Piano, Zanussi Ag. Cavaliere – Napoli, Delice, Giò Ice, Mondadori Nola, Conad –

Nola Superstore, M.J. Car, BCD Immofin S.r.l, Core Restaurant, La Scimmietta Bis, Verdino Mondo Casa,

Mancars, Ninnoli & Nannoli, Youdrive – automobili Nola, Hotel dei Platani, Made Model, Fiori di Gianca,

Alberta Greco Wedding, Liberata Ballon Art.


Un ringraziamento speciale va a Core Restaurant e La Scimmietta Bis per essersi occupati delle attività di

catering per gli ospiti, e anche alla pizzeria Impastili a Nola.


Si ringrazia ovviamente in maniera particolare il Comune di Nola con il Sindaco e l’Assessorato alle attività

produttive.


Al prossimo anno per un’altra serata speciale ed esplosiva, con La Festa dei Sogni!

La Festa dei Sogni a Nola con Clementino e tanti altri vip dello spettacolo e non solo

Si rinnova l’appuntamento con La Festa dei sogni a Nola con la Hollywood Animazione,  agenzia di animazione eventi e comunicazione nata dall’idea di Gennaro Spizuoco e in occasione del suo 16simo anniversario propone per il prossimo 25 aprile , un’intera giornata  che racchiude arte, cultura, moda, sport e spettacolo . E sarà un evento davvero imperdibile e unico organizzata in collaborazione con la M4 associati.  . Perche ‘  “La Festa Dei Sogni” incentiva a credere sempre nei propri sogni attraverso le esperienze, gli aneddoti ed i consigli di vari professionisti dello spettacolo che si alterneranno da mattina a sera sul palco . 
Già confermata la presenza di una star d’eccezione come Clementino , amato volto musicale e televisivo

in giuria a The Voice Senior e The Voice Kids, e con lui tantissimi altri personaggi famosi , artisti , vip

 importanti nomi dello spettacolo, sia campani che nazionali . 


La Festa dei Sogni è un meraviglioso evento che ha come obiettivo quello di coinvolgere le persone di

ogni età nella ricerca costante dei propri sogni affinché, con tenacia e costanza, possano questi realizzarsi.

Un interessante format che prevede un intenso programma: al mattino giornata dedicata ai bambini con

gonfiabili, attività sportive e ludiche, animazione, spettacoli, con la possibilità di estendere l’invito ad asili

privati e pubblici del territorio, scuole calcio e palestre. Nel pomeriggio esibizioni di scuole di ballo,

accademie di canto, sfilate di moda, cabarettisti e musicisti.


In serata, ospiti campani o nazionali di richiamo si esibiranno dopo aver raccontato la loro storia.


Ma da mattina a sera , tanti ospiti si alterneranno tra interviste , racconti , aneddoti , sul palco e tra la

gente .
L’evento avverrà a Piazza Duomo, la principale della città di Nola che presenta due facciate

architettoniche contrapposte di interessante veduta, il Duomo ed il Palazzo di Città.


Affianca la chiesa il campanile, la cui costruzione risale al XII secolo, nei due campanili laterali sono

collocate le statue dei due principali santi di Nola: san Felice e san Paolino.


La piazza è anche il centro di maggiore interesse nella Festa dei Gigli perché si riuniscono tutti gli

OBELISCHI per la benedizione del Vescovo.


Mostra contenuti citati

Un interessante format che prevede un intenso programma: al mattino giornata dedicata ai bambini con

gonfiabili, attività sportive e ludiche, animazione, spettacoli, con la possibilità di estendere l’invito ad asili

privati e pubblici del territorio, scuole calcio e palestre. Nel pomeriggio esibizioni di scuole di ballo,

accademie di canto, sfilate di moda, cabarettisti e musicisti.


In serata, ospiti campani o nazionali di richiamo si esibiranno dopo aver raccontato la loro storia.


L’evento avverrà a Piazza Duomo, la principale della città di Nola che presenta due facciate

architettoniche contrapposte di interessante veduta, il Duomo ed il Palazzo di Città.


Affianca la chiesa il campanile, la cui costruzione risale al XII secolo, nei due campanili laterali sono

collocate le statue dei due principali santi di Nola: san Felice e san Paolino.


La piazza è anche il centro di maggiore interesse nella Festa dei Gigli perché si riuniscono tutti gli

OBELISCHI per la benedizione del Vescovo.


Insomma una location a cielo aperto per un evento unico di aggregazione e spettacolo pronto a

trasformarsi in uno show senza precedenti .

Ufficio stampa – PR – promozione 

Sante Cossentino – Massmedia comunicazione 

Cell. 3334598991

Mail massmediasante75@gmail.com

“È tutto senza senso” al Teatro Le
Fontanacce di Rocca Priora

“È tutto senza senso” al Teatro Le
Fontanacce di Rocca Priora

Domenica 12 marzo, alle ore 17.30, al Teatro
Comunale Le Fontanacce di Rocca Priora, in
provincia di Roma, Direzione artistica di Luciana
Frazzetto e Massimo Milazzo, andrà in scena il quinto
spettacolo della stagione 2023 “È tutto senza
senso” di e con Andrea e Simone (Andrea
D’Andreagiovanni e Simone Gallo)

È tutto senza senso – sinossi
Vi vogliamo svelare un segreto: in questo momento nel mondo stanno
succedendo tantissime cose senza senso. Anche in questo momento. Anche
in questo… Ecco, anche in quest’altro. Vabbè ci siamo capiti. Abbiamo visto
cose che voi umani non potete neanche immaginare. Esistono ristoranti
giapponesi gestiti da cinesi, ma perché? Internet è piena di notizie vere ma
talmente assurde che superano la fantasia, e di molto anche. Nei matrimoni
sparsi per il mondo ci sono usi e costumi talmente senza senso che ti viene
voglia di rimanere single a vita. Gli animali durante la stagione degli amori
hanno dei comportamenti che superano qualsiasi perversione del più
depravato dei depravati. Tutti questi argomenti così diversi da loro hanno in
comune un unico denominatore: non hanno senso. Così anche noi abbiamo
deciso di fare una cosa senza senso. Uno spettacolo. Un mix fra satira,
cabaret e stand up comedy. Tutto senza un senso ben preciso… o magari
questo spettacolo ha senso fra tutte le cose senza senso che stanno
accadendo nel mondo.

Convenzione con il Sistema Bibliotecario Castelli Romani per i titolari della
tessera Biblio+.

Teatro Comunale Le Fontanacce – Piazzale Zanardelli (Belvedere)
Rocca Priora

Biglietto unico: 15 euro
Biglietto Biblio+: 12 euro
Ridotto fino a 14 anni: 8 euro
Per info e prenotazioni: Tel. 3489294368
teatrolefontanacce@libero.it

Tornano le Olimpiadi della bellezza di Miss Europe Continental, lo storico concorso di bellezza ideato dal patron Alberto Cerqua e condotto da Veronica Maya, in scena nella cornice della regione Campania.

Tornano le Olimpiadi della bellezza di Miss Europe Continental, lo storico concorso di bellezza ideato dal patron Alberto Cerqua e condotto da Veronica Maya, in scena nella cornice della regione Campania.

Dopo il successo della decima edizione, il Contest ripropone per l’edizione 2023 un format globale, accogliendo reginette di bellezza provenienti da ogni parte d’Europa e del mondo. Imperdibile l’appuntamento alla Mostra d’Oltremare per la Finalissima Europea, che si terrà il 5 Novembre presso il Teatro Mediterraneo.

A seguire le tappe globali del Contest in scena al Teatro Sant’Aniello, ecco le date da segnare in agenda: 17 Novembre World Edition; 20 Novembre Global Edition; 23 Novembre International Edition; 26 Novembre Planet Edition; 29 Novembre Multinational Edition.

Anche quest’anno quindi il Contest riprende il concept della kermesse internazionale: sei corone per sei differenti edizioni. Le concorrenti in gara sfileranno sull’ambito palco rappresentando ognuna la propria nazione e soltanto sei di loro torneranno nel proprio paese con la corona e la fascia di Miss Europe Continental 2023, una per ogni edizione. Una grande soddisfazione personale e soprattutto una impareggiabile opportunità per ragazze così giovani ma con un grande sogno nel cassetto. Difatti è ormai una certezza che il Concorso, disponibile su Prime Video e già citato da note conduzioni di Barbara d’Urso, sia il trampolino di lancio perfetto per emergere nel mondo della moda e dello spettacolo: ogni anno le candidate ottengono una visibilità tale da essere ospiti delle più note trasmissioni televisive e fashion week, all’estero e in Italia.

Attesissimo il Red Carpet dove non mancheranno tanti VIP e volti noti dello spettacolo: per il momento il Contest si limita ad annunciare importanti presenze e grandi novità nel cast dell’edizione 2023, con la promessa di svelare presto di più.

   

Il metaverso “scende” in politica grazie a Lucia Lo Palo, candidata alle prossime elezioni politiche della
Regione Lombardia

Il metaverso “scende” in politica grazie a Lucia Lo Palo, candidata alle prossime elezioni politiche della
Regione Lombardia – che si svolgeranno domenica 12 e lunedì 13 febbraio 2023 – per Milano e Provincia con
Fratelli d’Italia.
Manager che si occupa di sostenibilità e sociale, Lucia Lo Palo vive a Milano ed ha quattro figli. Per la sua
campagna elettorale ha deciso dunque di farsi conoscere anche attraverso il metaverso, diventando la
prima politica italiana a farlo. Un modo che le ha dato l’occasione di spiegare ulteriormente il suo
programma politico:
“Con il progetto Generazione Infanzia sono a capo di un gruppo di volontari che attivamente hanno preso a
cuore la tutela e la difesa dei minori. Un tema importante che tocca tutte le famiglie. Dopo la pandemia ho
iniziato ad occuparmi di interventi mirati per le persone più fragili e le nuove povertà”.
Impegni che ha potuto assolvere grazie alla sua competenza, accompagnata da tanta forza ed energia. Il
suo fine è infatti quello di “cambiare un presente che per molte persone è diventato inaccettabile e
insostenibile”.
“Ho accettato di candidarmi con Fratelli d’Italia alle regionali perché Giorgia Meloni, donna come me, ha
dimostrato con coerenza e determinazione che è il momento di prendersi cura del nostro Paese. Ed io ho
intenzione di portare lo stesso impegno, la stessa forza, coerenza e determinazione in regione Lombardia”
ha comunicato Lucia Lo Palo a chi la segue sul metaverso, chiedendo di essere sostenuta perché “uniti
possiamo farcela”. Desiderosa di avere un contatto diretto con quelli che la votano, di cui intende ascoltare
ogni singola idea, la donna ha anche lasciato il suo numero di telefono: 3513881233. Una bella iniziativa
perché “questo è il tempo di esserci con l’esempio e la presenza”.
“Io ci sono, se tu lo vuoi, anche con te, con il coraggio di guardarti negli occhi” è il saluto finale che ha
rivolto.

TEATRO COMUNALE LE FONTANACCE Presentazione della Stagione teatrale 2023.

Dopo circa un anno di chiusura forzata per il Covid, è arrivato il momento di inaugurare la nuova
stagione, che si preannuncia ricca di spettacoli con protagonisti di alto livello: I Carta Bianca,
Claudio Boccaccini, Michele La Ginestra, Danila Stalteri e Gianni Ferreri, Andrea & Simone,
Luciana Frazzetto, Luciano Lembo,, Sandro Scapicchio, Alexandra Filotei. Gli spettacoli saranno
estremamente vari sia nei generi che nelle proposte.
Sabato 7 gennaio alle ore 20,00 sul palco del Teatro Comunale Le Fontanacce i direttori artistici,
l’attrice Luciana Frazzetto e il regista Massimo Milazzo, presenteranno il cartellone 2023.
Ad allietare la manifestazione sono previste le esibizioni di ospiti a sorpresa e, in chiusura, un ricco
panino con prodotti locali roccaprioresi e un buon bicchiere di vino.
Sono previsti altri spettacoli fuori abbonamento di musica, prosa, cabaret e

poesia.


Domenica 8 gennaio alle ore 17.30, debutterà il primo spettacolo della stagione. Dopo
l’esperienza televisiva a Italia’s Got Talent e lo strepitoso successo ottenuto al Teatro Brancaccio di
Roma, tornano I CARTA BIANCA con “Siamo Positivi” . Sul Palco insieme a loro la bellissima Sara
Santostasi, già protagonista di “Dirty Dancing”, “Don Matteo” e “Ballando con le stelle”. 
Una carrellata di quadri paradossali, a volte no sense, spesso grotteschi, ricchi di caricature delle
personalità con cui siamo costretti a confrontarci tutti i giorni: file dal medico, usurai, falsi funerali,
ciarlatani dello show business, piattaforme streaming, schizofrenia social, sono solo alcune delle
corde che verranno toccate per portare sulla scena il mondo che viviamo, dove le cose che
sembravano più assurde sono ormai il quotidiano.
Una serata all’insegna del buon umore.
Buon Divertimento!
Con la presentazione della stagione parte anche la campagna abbonamenti:

  • abbonamento a 5 spettacoli;
  • abbonamento a 9 spettacoli;
  • buoni regalo validi per due persone.
    È stata rinnovata la convenzione con il Sistema Bibliotecario Castelli Romani per i titolari della
    tessera Biblio+.
    Teatro Comunale Le Fontanacce
    Piazzale Zanardelli (Belvedere) Rocca Priora
    Orario:
    DOMENICA 8 Gennaio ore  17.30 
    Biglietto Unico euro 15
    Biglietto Biblio+ euro 12   
    Ridotto fino a 14 anni euro 8
    Abbonamento a 5 e 9 spettacoli                                  
    Per info e prenotazioni:  tel. 348 929 43 68 teatrolefontanacce@libero.it